Servizi di costruzione

Misurazione corretta dei rivestimenti per pavimenti

Solo misurando accuratamente l'area del pavimento, che deve essere tappezzato, È possibile evitare che il PVC o il parquet acquistino in eccesso o in difetto il rivestimento del pavimento. Non fare affidamento sulle dimensioni fornite nei piani di costruzione vecchi e nuovi. Spesso non forniscono le dimensioni effettive delle superfici del pavimento, soprattutto allora, quando (nel vecchio edificio) le pareti non formano angoli retti, o quando si sono verificati cambiamenti a seguito di successive ricostruzioni.

Per questo motivo, devi misurare tu stesso ogni stanza, Quando lo fai, tieni sempre conto degli incavi delle finestre window, balconi e porte coperti, perchè anche qui il tappeto va steso tutto d'un pezzo.

Quando in una stanza grande è necessario disporre più strisce di moquette o PVC l'una accanto all'altra, prima, disegna un piano di layout dettagliato su carta millimetrata. Tutte le dimensioni del pavimento stabilite e le dimensioni delle singole strisce devono essere inserite qui. Dovresti prestare attenzione a questo, che quando si picchettano tappeti, i singoli giunti devono avere la stessa direzione del pelo pile. Quando gli avanzi rimangono dopo il taglio, verranno posizionati nella direzione opposta del vello rispetto alle altre strisce del tappeto, questo dà l'impressione di diversi colori della superficie. Al momento dell'ordine è bene aggiungere qualche centimetro di riserva ad ogni cintura.

Quando si deve posare un tappeto fantasia a righe, prestare attenzione a “rapporto” tessere, cioè. per la corretta combinazione del motivo. Il numero di segnalazioni è calcolato secondo la seguente formula: lunghezza della stanza divisa per la lunghezza dei rapporti = numero di rapporti.

Se c'è un resto in questo calcolo, lo completa. Moltiplicando il numero di referti per la lunghezza del referto, si ottiene la lunghezza della striscia richiesta. Se, quando si dispongono più strisce, il motivo deve essere spostato della metà, quando si calcola il numero di rapporti, si parte dalla metà della lunghezza del rapporto. Se il numero di metà del rapporto viene moltiplicato per metà della lunghezza del rapporto, si ottiene la lunghezza della cinghia.

Quando si posa il parquet finito, i risultati possono essere determinati dal formato degli elementi del parquet – elementi di contorno sfavorevoli brevi (sotto 30 cm) o troppo spreco. La procedura è la seguente per l'ordine economico ed economico di elementi in parquet:
Disegna di nuovo la scala sulla carta millimetrata 1:10 esatto, planimetria misurata in precedenza planimetria. Ogni elemento di parquet necessario è posizionato su questo disegno in un formato selezionato (lunghezza e larghezza) e nella direzione di posa prevista anche nella scala 1:10.

Prestare attenzione quando si posa il parquet finito su travetti del pavimento o travetti del soffitto, che la larghezza dei pannelli isolanti e la lunghezza degli elementi in parquet utilizzati dipendono dalla distanza dei travetti o dei travetti del pavimento. Per definire con precisione le singole dimensioni, vengono selezionati colori diversi quando si disegnano questi elementi dell'edificio sullo schizzo.