Servizi di costruzione

La costruzione della carcassa di massicci muri uniti a "coda di rondine"

tmp53a8-1La costruzione della carcassa di massicci muri uniti a "coda di rondine" (chiamata "cava slava") – vista prospettica di un angolo.

Costruzione tradizionale della carcassa chiamata “Il punto focale slavo "consiste nel collegare gli anfibi nell'angolo sul cosiddetto. coda di rondine, con le estremità delle travi rifilate alla faccia delle pareti.
La figura seguente mostra un modo pratico per eseguire incisioni di anfibi utilizzando un modello. Il modello ha dimensioni basate su multipli 1/12 altezza degli anfibi. Gli anfibi hanno sezioni trasversali in proporzioni 2:1 (12:6). Il modello è due volte la larghezza degli anfibi (12 parti) e altezza da 2 fare 4 parti.
La varietà più semplice del muro slavo è costituita da anfibi a sezione rettangolare, senza smussatura delle travi sul lato esterno. Tale parete deve essere rifinita dall'esterno con un rivestimento in tavole, sotto il quale è possibile utilizzare un isolamento aggiuntivo in lana minerale.

tmp53a8-2La costruzione della carcassa di massicci muri uniti a "coda di rondine" (chiamato “il cuore slavo”):
un) determinazione “coda di rondine"
b) regole geometriche per determinare il giunto – vedute di anfibi uniti nell'angolo e la geometria della fascia per delimitare la "coda di rondine".