Servizi di costruzione

Nozioni di base per la corretta costruzione delle volte

Gli Etruschi diedero le basi per la corretta costruzione delle volte, e l'arte fu sviluppata e diffusa dai Romani. La figura mostra le forme di alcune delle volte e delle cupole più comuni finora.

tmp858d-1 Sklepienia: un) tipo di botte, b) cruciforme, c) monastico, d) barche a vela, e) cupola semicircolare.

Ai famosi edifici romani, con coperture a cupola, include il Pantheon (tempio degli dei) A Roma, eretta all'inizio del II secolo d.C.. (campata cupola 43,6 m) e la Basilica di Hagia Sophia a Costantinopoli, integrato 532-562 (campata cupola 33,1 m).

Per un lungo periodo di tempo non furono costruite coperture più grandi della cupola del Pantheon a Roma. Solo tra anni 1538-1592 eretta sulla Basilica di S.. Pietro a Roma, cupola con doppia volta e campata 42,0 m, cioè. simile alla campata della cupola del Pantheon.

Nel XX secolo, insieme allo sviluppo delle strutture in cemento armato, è stato possibile costruire cupole con una luce maggiore e molto più leggere di quelle costruite in pietra e mattoni. Dopo l'introduzione del cemento e del cemento armato, le campate delle cupole moderne diventano più grandi e uguali: Palazzetto Palazzetto dello Sport a Roma - 58,5 m, palazzetto dello sport a Montreal - 83,6 m, e a Zaslawice - 56,0 m.

Costruttori dei periodi antichi e successivi (fare XIX w.) erano caratterizzati da una buona conoscenza della costruzione di entrambi i sistemi costruttivi, e edifici, basato sul metodo di piegatura e diffusione delle forze.

Le forze che agiscono sulla trave vengono trasferite ai supporti, causando la flessione della trave e creando forze interne nella trave - momenti flettenti e forze trasversali.

Sotto l'influenza di forze esterne, nell'arco e nella volta sorgono forze interne, che causano principalmente la compressione dei singoli blocchi di pietra.

tmpd223-1Distribuzione delle forze nella volta e nelle pareti dovute al peso proprio e al vento: un) sezione dell'edificio - corso di forza, b) un modo chiaro per determinare le forze; H1 - forza di espansione dalla volta, H2 - forza orizzontale al traliccio, W, - forze causate dal vento.

Se la forza normale viene trasmessa diagonalmente al supporto (testiera), nasce una forza orizzontale, chiamato puntone. Maggiore è la pendenza al livello di forza normale, maggiore è la forza di espansione nell'arco.