Servizi di costruzione

Lukarna – occhio di gozzo

tmp7b6f-1La struttura dell'abbaino “occhio di bue” realizzato in un tetto a collare con parete a ginocchio incassata.

Un abbaino ad occhio libero si crea allungando la superficie formata dalla copertura senza romperla, il che è possibile grazie al gioco sulle chiusure dei coppi e all'allargamento delle fughe tra tegole adiacenti di ardesia o carpa.

Il vincolo dell'occhio libero dovrebbe poggiare su un triangolo nella pendenza del tetto. I cerotti sotto il raccolto dell'occhio dovrebbero essere fatti di un materiale flessibile – ad esempio, compensato o un listello di legno tagliato.

Il rapporto tra l'altezza della finestra e la luce dovrebbe essere: per piastrelle semplici 1:6, per una piastrella sovrapposta (con cerniera laterale e frontale) 1:8, per l'ardesia 1:5, per cementine 1:10. In pratica significa, quello per fare una finestra – L' “occhio di gozzo” nel tetto ricoperto da tegole ceramiche sovrapposte aveva un'altezza 0,5 m, la sua base deve essere almeno lunga 4 m. A parità di altezza, quando si utilizza l'ardesia, la base è uguale al minimo 2,5 m e per un tetto coperto di tegole semplici- 3 m.