Servizi di costruzione

Requisiti tecnici e operativi per gli edifici

La forma del corpo geometrico di un edificio e la scelta di un sistema strutturale dipendono da molti fattori: Posizione (la zona, in cui deve essere eretto), destinazione, altezza, il tipo di materiale utilizzato per la struttura e l'involucro (mura esterne), modalità di esecuzione, costo ecc..

A seconda del periodo di utilizzo pianificato, gli edifici possono essere temporanei o permanenti. Gli edifici temporanei comprendono gli edifici utilizzati per 20 anni, mentre usato sopra 20 gli anni sono contati come costanti. Gli edifici permanenti possono essere suddivisi nelle seguenti classi di longevità: 20-50 anni, 50-100 anni e oltre 100 anni.

I requisiti tecnici e operativi degli edifici dipendono anche dalla loro altezza. La divisione degli edifici in gruppi di altezza è la seguente:

1) niskie (no) - fare 12 m fuori terra compreso o residenziale fino a 4 piani fuori terra, inclusi,
2) średniowysokie (SN) - al di sopra di 12 faccio io 25 m compreso sopra p.t.. o residenziale con un'altezza superiore a 4 fare 9 piani fuori terra, inclusi,
3) wysokie (W) - al di sopra di 25 faccio io 55 m compreso sopra p.t.. o residenziale con un'altezza superiore a 9 fare 18 piani fuori terra, inclusi,
4) wysokościowe (WW)- sopra 55 m sopra il livello del suolo.

L'oggetto costruito con le relative attrezzature edili deve essere progettato e costruito secondo le modalità specificate nei regolamenti, compreso tecnico e costruttivo, e in conformità con i principi della conoscenza tecnica.

Gli edifici devono soddisfare i requisiti di base per:
1) bezpieczeństwa konstrukcji — sztywności przestrzennej budynku, la sua stabilità e resistenza alle forze esterne (vento, neve, movimenti del suolo, ecc.) e le forze causate dall'uso (oneri umani human, macchine, dispositivi, materiali ecc.), nonché la durabilità dell'edificio nel periodo di utilizzo previsto,
2) bezpieczeństwa pożarowego — nośność konstrukcji przez założony czas, la possibilità di evacuare le persone, condurre un'operazione di salvataggio e limitare la propagazione del fuoco nella struttura e nelle strutture vicine,

3) bezpieczeństwa użytkowania — zabezpieczenie przed ryzykiem wypadków w trakcie użytkowania (posizione della porta, finestre, l'altezza del corrimano alle scale, uscita dalla scala al tetto, utilizzo di pavimenti antiscivolo e antielettrostatici),

4) odpowiednich warunków higienicznych i zdrowotnych oraz ochrony środowiska — wykonanie budynków z materiałów nieszkodliwych dla zdrowia ludzkiego lub inwentarza żywego (gas non tossici, radiazioni pericolose), per proteggersi dalle condizioni atmosferiche (temperatura, pioggia, insolazione, infiltrazioni incontrollate di aria esterna) e fattori provenienti dall'esterno o dall'interno dell'edificio – (corto, inquinamento, umidità negli elementi edilizi) e una corretta rimozione di fumo e scarico, impurità e rifiuti,

5) ochrony przed hałasem i drganiami — przegrody budynku poziome i pionowe powinny mieć wystarczającą izolacyjność akustyczną, che il livello di rumore non metta in pericolo la salute umana, e ha anche permesso loro di lavorare, riposa e dormi in condizioni soddisfacenti,

6) oszczędności energii i odpowiedniej izolacyjności cieplnej przegród — wymaganie dotyczące racjonalnie niskiego poziomu zużycia energii cieplnej potrzebnej do użytkowania budynku zgodnie z jego przeznaczeniem.