Servizi di costruzione

Scelta della struttura e della forma del tetto

La scelta della struttura e della forma del tetto dipende da molti fattori, a cui appartengono: scopo dell'edificio (un – quindi – le sue dimensioni e la luce del tetto) e condizioni climatiche (forza del vento per lo più media, quantità media di precipitazioni e durata delle nevicate). Questa scelta è fatta dal designer, giudicare, che tipo di struttura sarà più adatta per un determinato tetto.

Il materiale più popolare per la realizzazione di strutture per tetti, cioè le capriate del tetto sono in legno.

Vantaggi di una capriata in legno:

• Semplicità e facilità di implementazione – il traliccio più semplice è un sistema di travi oblique (travi) formando una specie di tenda. Tutte le strutture più complicate sono modifiche di questo semplice tetto a travi.

• Affidabilità.

• Un gran numero di appaltatori qualificati, cioè falegnami. La conoscenza su come costruire un legame viene tramandata di generazione in generazione per molti anni. Gli strumenti sono ampiamente disponibili e relativamente economici. Mezzo secolo di dominio delle case cubiche con tetto piano non ha causato il declino dell'arte della falegnameria.

• Disponibilità materiale – le strutture del tetto in legno sono realizzate in legno tenero di conifere (pino e abete rosso), mentre pin e blocchi fungono da connessioni – fatto di legni duri di specie decidue (rovere e acacia) e sempre più spesso in lamiera d'acciaio zincata.

Il legno per gli elementi della capriata del tetto deve essere adeguatamente essiccato (preferibilmente in un essiccatoio appositamente preparato – la sua umidità non deve superare 20%) e protetto contro l'azione di fattori biologici e quindi impregnato. La più efficace è l'impregnazione sottovuoto-pressione eseguita industrialmente da aziende specializzate, mentre nei piccoli cantieri si utilizza l'impregnazione superficiale consistente nella verniciatura, spruzzare, o bagno a breve termine di elementi in una soluzione con impregnazione. Le strutture a capriate del tetto sono realizzate da falegnami. Attualmente, i giunti di carpenteria classici vengono sostituiti da viti, piastre per unghie o spinate.

Il tipo di struttura dipende strettamente dalle dimensioni dei carichi, che dovrebbe portare. Le sezioni trasversali dei singoli elementi della capriata del tetto e la sua tipologia sono selezionate in base a calcoli statici e di resistenza. I risultati di questi calcoli dipendono dai seguenti parametri:

– distanze tra le pareti esterne,
– l'angolo di inclinazione del materiale di copertura,
– il tipo di rivestimento utilizzato,
– zona di vento in cui si trova l'edificio,
– la zona di neve in cui si trova l'edificio.

Tra le strutture di copertura in legno attualmente utilizzate, queste prevalgono ancora, che appartengono alla secolare pratica e tradizione costruttiva - tetti con capriate a capriate, collare e pinze e arcarecci.