Servizi di costruzione

Costruzione di pavimenti a secco

I pannelli di particelle con scanalature e linguette vengono utilizzati per la costruzione di traversine a secco. Esistono tre tipi di impilamento:

• wyrównywanie starych podłóg drewnianych,

• układanie na legarach podłogowych lub belkach stropowych,

• układanie na suchych podsypkach lub warstwach izolacyjnych całopowierzchniowo lub na belkach.

Esempi di costruzione di substrati. I numeri significano: 1 – truciolare, imbullonato ai travetti del pavimento o al pavimento in legno; il – Truciolare posato flottante, contatti incollati; 2 – Pavimento di legno; 3 – Travi del soffitto; 4 – Travetto del pavimento; 5 – Strisce e pannelli fonoisolanti; 6 – Cartone ondulato o cartone di fibra come placche di copertura; 7 – Isolamento dall'umidità, pellicola di polietilene 0,2 mm; 8 – Zavorra secca come livellamento; 9 – Ewent. papà, permeabile al vapore come protezione contro la condensa; 10 – Lana minerale come pannello fonoassorbente da calpestio; 12 -Soffitto grezzo piano.

Per la corretta installazione del truciolare, seguire le istruzioni sottostanti:

• Przy wszystkich rodzajach nakładania należy zachować odstęp od ściany 2 mm per metro lineare di superficie, comunque almeno 25 mm. Questa distanza funge da giunto di dilatazione e consente la necessaria ventilazione dei lati posteriori dei pannelli. Può essere riempito con listelli di materiale isolante.

• Listwy przyścienne nie mogą utrudniać rozszerzania i oddolnej wentylacji płyt. Il rivestimento del pavimento finito non deve coprire la fessura del bordo.

• Nad masywnymi stropami są zawsze wymagane izolacje paroszczelne. I film spessi in polietilene sono adatti per questo 0,2 mm, i cui contatti si sovrappongono almeno il 30 cm sono incollati o saldati. Le pareti devono essere dotate di barriera al vapore fino al bordo superiore del pavimento finito. Non deve essere danneggiato durante la posa del truciolato.

• Nad stropami z belek drewnianych lub podłogami drewnianymi nie wolno w żadnym wypadku układać izolacji paroszczelnej. Ciò potrebbe portare alla formazione di umidità nel legno, e così alla sua distruzione.

• Mocowanie za pomocą wkrętów powinno tu być wykonywane jedynie specjalnymi wkrętami do płyt wiórowych. La distanza tra le viti sul bordo non deve essere maggiore di 20 cm, e la distanza tra le viti al centro delle tavole dovrebbe essere di ca. 40 cm. La distanza tra le viti e il bordo deve essere più di cinque volte il diametro della vite.

• Sklejenie płyt na wpust i wypust następuje najlepiej tzw. klejami PVAC (adesivi in ​​resina sintetica bianca) più a lungo possibile. Le tavole incollate vengono premute contro le pareti di scorrimento con l'aiuto di cunei, po 24 a. i cunei devono essere rimossi.

• Wykładziny podłogowe należy w miarę możliwości układać bezpośrednio po ułożeniu płyt.

In caso contrario, le tavole devono essere coperte con un foglio di polietilene. Ciò impedisce che la superficie delle tavole si asciughi eccessivamente, oltre ad evitare che le tavole si sporchino durante i lavori successivi.