Servizi di costruzione

Scarico acqua da tetti a falde

Quando si progettano tetti inclinati, una componente importante dell'intero progetto è la progettazione del drenaggio del tetto roof.
Prima di selezionare un sistema di grondaia specifico, è necessario determinare l'effettiva - superficie del tetto di base e massima. A seconda dell'area effettiva del tetto, vengono determinate la larghezza consigliata delle grondaie e il diametro dei pluviali.

L'area effettiva del tetto è l'area, che deve essere disidratato de.

L'area effettiva del tetto è calcolata secondo la formula:

EPD = (A/2+L) x L

in cui:

EPD – superficie effettiva del tetto
H – altezza del tetto
W – distanza orizzontale dall'angolo alla cresta
l- lunghezza del tetto

superficie effettiva del tettoCon un tetto piano o inclinato, si assume un angolo inferiore a 10 °, che l'area effettiva è uguale all'area dell'intero tetto.
L'area massima del tetto è l'area, che può essere drenato con una grondaia di una determinata sezione e un pluviale. Maggiore è la sezione trasversale della grondaia, maggiore è la sua capacità e maggiore è la superficie del tetto da cui può drenare l'acqua.
Area del tetto, da cui la grondaia può scaricare l'acqua dipende anche dalla posizione del tubo di scarico – il tubo fissato al centro della gronda permette il drenaggio di un'area più ampia di quella fissata all'estremità. Se l'angolo della grondaia è più vicino di 2 m dal downpipe, l'area del tetto che può essere drenata diminuirà di 10% rispetto alla soluzione con il downpipe al centro della cappa.
Se la lunghezza della gronda non supera 10 – 12 m, un pluviale alla fine della grondaia è sufficiente per drenare la pendenza del tetto.
È possibile montare anche un tubo di scarico al centro della cappa, se la sua lunghezza non supera 24 m. Con la lunghezza della grondaia da 10 fare 24 m, due pluviali sono più spesso utilizzati ad entrambe le estremità della grondaia. Un giunto di dilatazione è installato nel mezzo, che consente la deformazione reciproca delle grondaie e il deflusso dell'acqua nonostante la direzione opposta delle pendenze delle grondaie.

dimensioni della grondaiaDimensioni consigliate di grondaie e pluviali a seconda dell'area effettiva del tetto.
I valori nella tabella sono calcolati per le seguenti ipotesi: intensità delle precipitazioni 75 mm/h na 1 cm², pluviale situato alla fine della grondaia, grondaie montate con una pendenza 1 Andiamo, forza 6 m della grondaia.

tmp883f-2Posizione di grondaie e pluviali nei tetti a falde.