Servizi di costruzione

Incollare i pavimenti con la colla, per toglierli di nuovo

In molti casi è prevista anche la posa di moquette negli appartamenti in affitto, in cui il locatore richiede esplicitamente explicitly, che il rivestimento del pavimento venga nuovamente rimosso durante il trasloco e che non rimanga alcun danno sul pavimento.
I normali adesivi a base di resine sintetiche a base di solventi o adesivi a base di resine sintetiche a base di dispersione non sono adatti., perché penetrano in profondità nella superficie del supporto e possono essere rimossi solo con grande difficoltà.
Un metodo di incollaggio molto facile da rimuovere consiste nell'utilizzare del nastro biadesivo. Tuttavia, se la stanza è molto grande, il rivestimento del pavimento è particolarmente esposto all'usura o non è adatto al fissaggio con nastro biadesivo, il cosidetto. adesivo che permette di rimuovere nuovamente il tappeto (“WA adesivi”).
Questi adesivi hanno questo vantaggio, che loro stessi e i tappeti fissati con loro (non si parla di “incollare”) può essere facilmente rimosso dal substrato di nuovo. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, il rivestimento del pavimento non è più adatto per un ulteriore utilizzo.

Prestare attenzione a questo quando si acquistano adesivi per la rimozione del nuovo tappeto, che sono esenti da solventi e possono essere caricati con rulli di sedie o poltroncine mobili. Non tutti i “WA” esibire queste proprietà.

Sono necessari supporti meno assorbenti per fissare i tappeti con adesivi rimovibili. I massetti cementizi devono essere preventivamente lisciati, e supporti assorbenti devono essere primerizzati con un agente idoneo. Prima di applicare l'adesivo, il primer deve essere completamente asciutto. Prima di stendere il tappeto 1-2 adattamento quotidiano al clima ambientale, il sottofondo deve essere pulito con un aspirapolvere.

Il tappeto viene piegato completamente nella stanza e tutti i bordi adiacenti alle pareti circostanti vengono tagliati con una lama a gancio. I tappeti no
è stato autorizzato a muoversi da allora. Il tappeto dovrebbe essere arrotolato fino a circa la metà.
La colla pronta all'uso viene prelevata con un rullo dal contenitore e applicata uniformemente in uno strato sottile sul supporto secondo le istruzioni del produttore della colla.
Il tappeto è tagliato su misura “sviluppato” sul supporto adesivo e prima lappato bene ai bordi. Eventuali bolle d'aria con successiva lappatura in tutto, la superficie predeterminata viene schiacciata verso il lato ancora arrotolato del tappeto.
Ora la seconda metà del rivestimento del pavimento è piegata, applica la colla sulla zona libera del pavimento e distende il tappeto nel supporto adesivo come prima. Man mano che l'adesivo si indurisce, è possibile regolare la posizione delle strisce nelle zone dei bordi e nelle cuciture. Usa il legno per strofinare per spremere eventuali bolle d'aria verso i bordi, e poi appesantire le cuciture con una tavola, su cui vengono posizionati gli oggetti più pesanti.
Con un dopo, Fare molta attenzione quando si rimuove di nuovo il tappeto, Gli adesivi liner rimovibili hanno un'elevata resistenza al taglio, ma bassa resistenza alla pelatura. Il tappeto viene sollevato in un punto nell'area del bordo e poi tirato lentamente e appiattito sul pavimento. Se la colla si rompe in un punto, si tenta di rimuovere il tappeto da un altro lato. Puoi aiutarti con lo stucco.
In molti casi, sul pavimento rimangono residui di adesivo. Si ammorbidiscono a lungo con acqua e detersivo.
Finale, la rimozione completa della colla non dovrebbe essere un problema quando si maneggia correttamente lo stucco.