Servizi di costruzione

Come pulire mobili in legno e tappezzeria con metodi casalinghi?

Come pulire mobili in legno e tappezzeria con metodi casalinghi?

Quando cerchi di rimuovere macchie e sporco, presta particolare attenzione e inizia con i metodi più miti. È meglio ripetere più volte la stessa procedura, che è innocua per i mobili, rispetto all'uso una tantum drastico. Nei negozi troverai molti prodotti per rimuovere lo sporco dai mobili, Tuttavia, vale la pena iniziare con i metodi domestici, ricordando la corretta ventilazione della stanza.

Rimuovere le impronte unte con un panno umido e ben strizzato imbevuto di acqua con una piccola quantità di scaglie di sapone. Dopo il lavaggio, la superficie del mobile deve essere asciugata con un panno.
Tracce di pentole calde sono solitamente macchie bianche che indicano che lo strato esterno del legno è stato danneggiato. Li rimuoviamo con una pasta lucidante per metalli, strofinandolo con movimenti rapidi nel senso della venatura. Poi applichiamo un po' di cera. È meglio lucidare piccole parti della macchia e rimuovere immediatamente la cera dopo averla applicata applying.
Superfici lisce ruvide con lana d'acciaio fine imbevuta di cera liquida. Particolare cura deve essere presa con i mobili impiallacciati.
Rimuovere le tracce di liquidi in modo simile, come macchie bianche di piatti caldi.
Maschera i graffi sulla superficie con un pastello a cera colorato o lucido da scarpe. Aspetta prima di lucidare, fino a quando l'agente non viene assorbito.
Puliamo le macchie di alcol con un lucido per metalli, strofinandolo nella direzione della grana, e poi mettiamo un po' di cera.
Tutti i rivestimenti devono essere regolarmente aspirati per rimuovere polvere e sporco da pieghe e crepe and. Vale anche la pena ricordare le seguenti regole:

Agenti contro lo sporco e le macchie fanno, che il liquido versato non penetri nel materiale, ma sotto forma di goccioline si accumula sulla sua superficie.
I protettori decorativi possono essere posizionati sugli schienali di divani e sedie, per esempio, pizzo, dando agli interni uno stile retrò alla moda.
I copriletto sui mobili li proteggono dallo sporco (Questo è importante, se ci sono animali domestici o bambini piccoli in casa).
Le protezioni per lo schienale e i braccioli di divani e poltrone proteggono i luoghi più esposti ai danni.
Le coperte e i copriletti sono generalmente facili da rimuovere e lavare.
Rivestimenti in pelle

Per rimuovere le macchie leggere, basta lavare il rivestimento in pelle con un po' d'acqua, facendo attenzione, per non bagnare troppo la pelle. Aspira lo sporco più grande, quindi usiamo sapone per pelle o qualsiasi altro detergente per superfici in pelle. Prima che il divano o la poltrona così puliti possano essere riutilizzati, devi aspettare, fino a quando i mobili non sono completamente asciutti. Se la pelle inizia a screpolarsi o si sente secca, possiamo spruzzarlo con balsamo per pelle leather, ma prima, controlliamo in un posto poco appariscente, in che modo l'agente acquistato influisce sul colore della nostra tappezzeria?.

Come rimuovere le ammaccature nei mobili in legno?

Le ammaccature nei mobili in legno vengono rimosse posizionandole su un sito di ammaccature umido, uno straccio spesso, e poi appoggiando la punta del ferro caldo direttamente sull'ammaccatura stessa. Il vapore penetrerà nel legno frantumato e lo farà gonfiare. Quindi l'area può essere lucidata di nuovo.