Servizi di costruzione

Quale pennello o rullo scegliere e come utilizzarli correttamente?

Quale pennello o rullo scegliere e come utilizzarli correttamente?

La pittura d'interni è un compito interessante, anche se per alcuni sembra terrificante. Tuttavia, è sufficiente avere un minimo di conoscenza e seguire alcuni consigli, per un risultato finale perfetto, ed evita anche la maggior parte delle insidie.

Scegliere i pennelli, ricordiamocelo, quanto è importante la loro qualità. Un buon pennello dovrebbe avere un forte manico in legno duro, cappuccio in acciaio rivestito di rame o nichel e setole naturali o artificiali, con le doppie punte (assomigliano a capelli spaccati). Possiamo anche usare rulli di vernice – ce ne sono di tanti tipi in commercio, compresi quelli destinati ad ottenere vari effetti speciali.
Prima di iniziare a dipingere, ci mettiamo una crema protettiva sulle mani. Grazie a questo, non permetteremo che le nostre mani si secchino e sarà più facile per noi rimuovere la vernice da loro. Le mani devono essere lavate accuratamente dopo ogni dipinto (soprattutto prima di mangiare). I solventi non devono essere usati quando si rimuove la vernice dalle mani, perchè seccano la pelle. Puoi anche indossare guanti protettivi quando dipingi, ma non offrono il massimo comfort di lavoro.
In modo che i vapori di vernice e solvente non si accumulino nell'aria, devi aerare bene la stanza, in cui dipingiamo. Quindi spalanchiamo finestre e porte.
Quando si lavora con solventi e materiali che emettono vapori infiammabili, non fumare o utilizzare fiamme libere. Oltre al rischio di incendio, il fuoco può aumentare la tossicità dei fumi.
Indipendentemente dalle dimensioni della stanza, iniziamo sempre a lavorare dal bordo della superficie dipinta.
Su superfici verticali strette, per esempio.. la porta, iniziamo a dipingere dall'alto, andando giù. Per superfici più grandi, iniziamo a lavorare dal bordo estremo selezionato, muovendosi verso il bordo opposto. La pittura non dovrebbe essere iniziata dall'interno.
I migliori risultati e una copertura uniforme si ottengono applicando la vernice con movimenti intersecanti.
Dovremmo cercare di raggiungere spesso la lattina con il pennello e coprire i pezzi più piccoli della superficie con la vernice. Altrimenti, otterremo una copertura irregolare e non saremo soddisfatti del risultato finale.
Per raccogliere la vernice su un pennello, lo abbassiamo al massimo a un terzo della lunghezza delle setole. Prendiamo la spazzola e la strofiniamo più volte su entrambi i lati contro i lati del contenitore, per eliminare la vernice in eccesso.
Se dipingiamo con un rullo, sarà necessaria una lettiera. Dopo aver immerso il rullo nella lettiera, assicurarsi, se la vernice è stata distribuita uniformemente su di essa. Se ne prendiamo troppo, il rullo scivolerà, e la vernice in eccesso gocciolerà sulla superficie verniciata.