Servizi di costruzione

Strumenti di pittura

Per dipingere pareti e soffitti, Avrai bisogno di un set di strumenti manuali di base per preparare la base per falegnameria e pavimentazione.
Potrebbero essere necessari rulli per dipingere comunque pareti e soffitti. Dipingiamo con un rullo ricoperto di pelliccia con pitture murali. I rulli con una trama di piselli o una trama di agnello più spessa possono essere utilizzati per la pittura decorativa. Il rullo con rivestimento in spugna di poliuretano verrà utilizzato per la verniciatura di superfici più grandi della falegnameria, per esempio.. porta.
Un'estensione sotto forma di asta telescopica può essere fissata all'albero, alla cui estremità è avvitata la maniglia a rullo. Lavorando con il rullo con prolunga, puoi raggiungere parti più alte di pareti e soffitti senza dover salire una scala o un pianerottolo.
Przy malowaniu wałkiem przydaje się również rynienka ociekowa. Macza się go w nalanej do niej farbie i przetacza po pochyłej powierzchni jodełkowanej, per rimuovere la vernice in eccesso. Il rullo può anche essere immerso nella vernice versata in un recipiente inossidabile, preferibilmente secchi con manico, e rimuovere l'acqua in eccesso facendola rotolare sulla griglia antigoccia.
Gli angoli concavi sono difficili da dipingere con un normale rullo. W tych miejscach warto się więc posłużyć wałkiem narożnym na długiej rączce, con due o tre rulli posizionati obliquamente.
Una spazzola grande o da banco può essere utilizzata per l'adescamento di pareti e soffitti, o uno speciale pennello largo per vernici più grandi.
Angoli del muro, la falegnameria e altri elementi sono verniciati con spazzole piatte di varie larghezze, a partire dal 2 fare 15 cm. Una spazzola piatta con una lunga viene utilizzata per levigare la vernice nel rivestimento fresco, con setole morbide. Le spazzole ad anello possono essere utilizzate per dipingere la falegnameria, lo stesso pennello a pelo lungo viene utilizzato per calpestare, cioè, con tratti perpendicolari, distribuisce uniformemente la vernice sulla superficie, ricevendo una texture leggermente satinata (semi-opaco).
Vari tipi di pennelli artistici vengono utilizzati per dipingere molto piccoli e applicare elementi decorativi: okrągłe oraz płaskie. Per dipingere gli angoli interni delle pareti, tagliando i colori in punti difficili da raggiungere, puoi usare uno speciale pennello rotondo con un manico piegato, per la verniciatura di radiatori – pennello piatto con cappuccio inclinato, che può essere piegato a diversi angoli.
Le superfici strette vicino al vetro di finestre e porte possono essere verniciate con un pennello piatto con setole diagonali. La sua forma permette di evitare di sporcare il bicchiere.

Le superfici strette di finestre o porte possono essere verniciate con rulli stretti in spugna di poliuretano.
A pittura decorativo, è necessario sostenere saldamente la mano che tiene il pennello. A questo scopo viene utilizzato un bastoncino speciale con un involucro ad un'estremità. Si tiene con una mano, appoggiando l'estremità con l'involucro contro il muro, proteggendo così il nuovo strato di vernice da danni. L'avambraccio dell'altra mano poggia sul bastone.
Una delle tecniche di pittura attualmente utilizzate è l'applicazione di vernici utilizzando speciali cuscini di varie forme, con maniglie per una facile verniciatura. Hanno una fitta spazzola fatta di peli corti e fini sulla pianta del piede. La loro fittissima rete stende perfettamente la vernice sulla superficie. I kit di questi cuscini vengono utilizzati principalmente per la verniciatura di superfici in legno, ma possono essere utilizzati anche su pareti e soffitti lisci. Si sconsiglia l'uso per intonaci nuovi e superfici in calcestruzzo, perché i grani taglienti danneggiano gravemente l'utensile.
Spatole in acciaio di diverse larghezze o frattazzi di diverse larghezze saranno sicuramente utili per preparare le superfici di pareti e soffitti..
Do rozrabiania szpachlówek najlepiej posłuży połówka piłki gumowej lub naczynia z miękkiego tworzywa sztucznego. La flessibilità di questi elementi consente di rompere facilmente lo stucco essiccato dall'interno.
La pulizia delle pareti può essere eseguita con un filo affilato o una spazzola per riso. Vecchi rivestimenti di vernice, ammorbidito mediante riscaldamento ad alta temperatura o con un preparato chimico, rimuovere con un raschietto su un lungo manico.
Un pezzo di cartoncino o cartone sottile e duro con dimensioni di 20 X 20 cm. Può essere utile un rotolo di nastro adesivo 2 cm.
Se dobbiamo usare vecchie vernici, dobbiamo essere preparati a passarli attraverso un setaccio da pittura o una vecchia calza di nylon. Il setaccio può essere utile anche per vagliare i prodotti, da cui prepareremo noi stessi malte e stucchi.
Sarà necessario un metro a nastro da 2-3 metri o un righello pieghevole per contrassegnare le superfici verniciate, pione, corda di gesso con contenitore per la polvere e dritto, toppa in legno con una sezione trasversale di 1×6 cm. Potrebbe anche risultare acuto, coltello forte, che si usa per tagliare i tappeti.
In molti casi, soprattutto nella preparazione di vernici e stucchi multicomponente, avrai bisogno di un piccolo agitatore, che sarà attaccato al mandrino di un trapano a velocità lenta.