Materiali isolanti nella costruzione di pavimenti

Se, quando si finisce l'interno di nuovi edifici, durante la ristrutturazione di vecchi edifici o durante la conversione, è necessario creare sottopavimenti sotto il rivestimento del pavimento, c'è la possibilità di creare strati termici e fonoassorbenti allo stesso tempo. Se non si utilizza massetto a secco, che sono già dotati di cuscinetti in schiuma dura (il cosidetto. elementi compositi), questo supporto è isolato con pannelli di materiali isolanti, su cui vengono poi posati gli elementi del massetto.
È possibile trovare un'ampia varietà di pannelli isolanti nel settore dell'isolamento e nelle fiere dell'edilizia, che può essere utilizzato nella costruzione di substrati. I più comunemente usati sono i pannelli isolanti in fibra minerale o in schiuma rigida. Alcune fiere dell'edilizia offrono pannelli isolanti in fibra morbida : pieno di feltro o sughero, che da un punto di vista ecologico non solleva obiezioni. Le seguenti considerazioni preliminari prima di costruire un pavimento in pannelli isolanti dovrebbero aiutare, per evitare errori e soluzioni inutili al momento dell'ordine e dell'acquisto.

1. Sopra soffitti massicci, è necessario installare un isolamento antiumidità. Per questo è necessario un film di polietilene di almeno uno spessore 0,2 mm. Le pellicole devono essere stese piatte, un soffitto pulito ed ermetico in questo modo, che le strisce adiacenti si sovrappongano almeno 30 cm. Le strisce di pellicola possono anche essere incollate insieme. Inoltre, la pellicola dovrebbe essere di ca. 10 cm alle pareti circostanti. Per garantire una disposizione veramente flottante delle tavole del massetto a secco, cioè. disposizione che non tocca le pareti, si mette in giro, alle pareti, listelli terminali di materiale isolante con uno spessore di ca 2 cm.

2 I pannelli isolanti per massetto in fibra minerale a secco possono essere semplicemente tagliati con un coltello. La posa deve essere eseguita con risistemazione degli spazi vuoti, e non per gli slot incrociati, i pannelli isolanti devono combaciare l'uno con l'altro.
gap, la permeabilità all'aria attraverso le fasce perimetrali del materiale isolante, che si forma attorno alla disposizione degli elementi del massetto a secco. Dopo aver posato un massetto a secco, il materiale isolante viene tagliato con un coltello e sporgente dal pavimento.

3 Per l'isolamento termico del soffitto grezzo più basso, o del soffitto più alto di una casa tra piani, si consiglia di realizzare il pavimento su travetti. Anche qui il soffitto in calcestruzzo deve essere prima pulito a fondo dai residui di malta, prima di posizionare un foglio di polietilene come isolante antiumidità.
La distanza tra i travetti del pavimento dipende dallo spessore previsto degli elementi del massetto a secco (per esempio.. truciolare), relativamente – durante la posa di elementi in parquet direttamente sui travetti - secondo le indicazioni di posa del produttore del parquet. Quando acquisti pannelli isolanti, scegli la loro larghezza in questo modo, in modo che possano adattarsi perfettamente tra i travetti del pavimento.
I travetti del pavimento sono posati in modo lasco sulle strisce di bordo di materiale isolante con uno spessore. 1-2 cm, poiché avvitandoli a terra si distruggerebbe il conseguente miglioramento dell'isolamento dal rumore dei passi. Quando si posano truciolari o pannelli in fibra di gesso sui travetti, questi vengono avvitati con viti da costruzione ai travetti del pavimento.

4 È inoltre possibile utilizzare pannelli isolanti in fibra minerale per isolare soffitti con travi in ​​legno, schiuma dura, sughero o pannelli di fibra morbida. Dovrebbero essere così scelti nella loro larghezza, in modo che possano adattarsi saldamente tra le travi.
Un isolamento termico e acustico ancora migliore si ottiene disponendo i pannelli isolanti in due strati, sugli spazi sfalsati. Al momento dell'acquisto, dovresti quindi prendere in considerazione, che lo spessore delle tavole sia circa la metà dell'altezza dell'isolante. Per questo, è necessaria una quantità doppia di pannelli isolanti.

Uno specialista consiglia
Per evitare l'ammollo e la decomposizione, i soffitti in legno non devono in nessun caso essere coperti con film di polietilene.